Con i mystery client abbiamo strutturato una serie di visite sui punti vendita in cui veniva fotografato il materiale pubblicitario. Una volta effettuata la verifica il sistema controllava se il materiale affisso era coerente con quello accordato con il fornitore che affiggeva la pubblicità e nel caso di anomalia segnalava allo stesso la necessità di intervento.

Dopo il primo ciclo il cliente ci ha chiesto anche di verificare la corretta affissione ed eventuali danni al materiale affisso, cosa che prima veniva fatta dagli ispettori interni ma che è risultata più efficiente con il mystery shopping.

Casi studio

Controllo degli standard del punto vendita

Una catena di negozi di elettronica di consumo internazionale ci ha chiesto di inviare i nostri shopper esperti a verificare i punti vendita italiani relativamente alla presenza di prodotti di altri brand in modalità mystery e il rispetto degli accordi…

Una linea aerea e i suoi fornitori

Una compagnia aerea ci ha chiesto di verificare che i servizi erogati dal proprio…

Mystery Video per imparare a vendere dai colleghi

Un’azienda del settore automotive registrava una certa resistenza al cambiamento da parte…