Abbiamo fornito dei mystery client che, anche se maggiorenni, potevano dimostrare un’età inferiore. Gli shopper cercavano l’interazione con la hostess per verificare la corretta applicazione della procedura e una volta terminata la visita si presentavano alla hostess discutendo con lei i dettagli della verifica acquisendo una foto della divisa indossata e compilando a quattro mani il report finale.

In questo modo il tam tam fra le operatrici ha portato una grande attenzione ai particolari della presentazione del prodotto e le situazioni anomale si sono pressoché azzerate nell’arco di tre cicli di verifica.

Casi studio

Centro commerciale: un punteggio finale

La proprietà del centro ci ha chiesto la possibilità di stilare una classifica dei punti vendita all'interno del centro commerciale.

Una catena di Hotel con qualche “problema”

Con i nostri shopper abbiamo strutturato dei gruppi di clienti potenziali come famiglia,…

Mystery Motorist con danno simulato

Il brand voleva verificare la loyalty della propria rete di concessionari e l’attenzione…

Vendere di più e meglio

Puoi verificare se:

  • Viene proposto l’upselling
  • Il personale mostra volontà di chiudere
  • Come viene gestita la prova look
  • Gli addetti conoscono il prodotto che vendono
  • Il cliente esce dei negozi contento di aver comprato più di quanto preventivato
  • Vengono proposti abbinamenti e personalizzazioni

Verificare gli standard e gli accordi

Puoi verificare se:

  • I negozi rispettano gli orari, sono puliti
  • Ci sono scaffali vuoti o articoli mal riposti
  • Cosa è esposto in vetrina (con foto), che promozioni sono visibili
  • Viene rispettata la procedura di vendita
  • Come è esposto il visual
  • Come vengono esposti i prodotti di marchi diversi
  • L'agenzia di promoter rispetta gli accordi

Migliorare i venditori

Puoi capire e intervenire:

  • Quale è il livello di accoglienza offerto
  • Consiglieresti questo punto vendita (NPS)
  • Il personale è in grado di spiegare i prodotti
  • Le risorse interne possono migliorare perché vendano di più e meglio
  • Posso stimolare una competizione positiva fra i miei addetti
  • Il personale è in grado di rappresentare il brand